Contro le diseguaglianze

Contro le diseguaglianze

Tierra , teco , trabajo

 

Aggiornamento 10 Dicembre

L’incontro è rinviato a data da destinarsi per indisponibilità del relatore – Daremo aggiornamento sulla nuova data

Tre discorsi di papa Francesco raccolti in questo libro sono un appello ai dannati della terra del nuovo millennio. Pronunciati a Roma e in Sud America tra il 2014 e il 2016 davanti ai rappresentanti dei movimenti sociali di tutto il mondo, costituiscono l’avvio di un ambizioso progetto mirato a collegare le piu disparate esperienze internazionali di lotta attorno al programma delle “3 T” (Tierra , teco , trabajo) ovvero terra, casa, lavoro.

C’è chi ha parlato di una nuova Rerum Novarum e chi ha storto il naso di fronte al pontefice no-global che attacca senza mezzi termini il neoliberismo mondiale.

Nei discorsi del Papa ricorrono di frequente i temi dell’esclusione, considerata come una malattia sociale e letale per il futuro dell’umanità e l’urgenza di un radicale cambiamento del sistema.

Tutto questo interpella tutti coloro che sono impegnati per la “costruzione del bene comune”.

Per assicurare questo sviluppo e il cambiamento del sistema è necessario rivitalizzare la democrazia attraverso la rigenerazione di una nuova politica. Come dice Gianni LaBella nella prefazione a questo libro “non possiamo rassegnarci alle attuali “mediocrazie” in cui elite e grandi imprese impongono l’agenda manipolando i media” in particolare “i cristiani non possono isolarsi in una sorta di casta di diversi” 

CampoSamarotto insieme all’associazione Giorgio LaPira ti invitano a parlarne con Gianni LaBella (docente UniMore) che ha curato la prefazione del testo e ha agito come rappresentante della Comunità di Sant’Egidio nel processo di pace in Colombia e per i corridoi umanitari in Africa.

Ci troviamo martedi 12 Dicembre alle ore 21 presso la Polveriera in via Terrachini 18 Reggio Emilia

Aggiornamento 10 Dicembre

L’incontro è rinviato a data da destinarsi per indisponibilità del relatore – Daremo aggiornamento sulla nuova data

Condividi:

Scritto da: Campo Samarotto

Categoria: Senza categoria
Permalink articolo o manda un trackback.

Invia un commento

La tua email non è pubblicata né comunicata ad altri. I campi obbligatori sono marcati con *

*
*
o